Tropea

Cosa fare a Tropea

Poche città in Italia vantano la storia di Tropea. Oggi visitare Tropea significa rimanere sospesi nel tempo, tra storia antica e vita moderna. La leggenda vuole che il fondatore sia stato Ercole quando, di ritorno dalle Colonne d’Ercole (Spagna), si fermò sulle coste del Sud Italia.

La città sorge su un alto promontorio di tufo, affacciato sul Mar Tirreno, nella costa occidentale della Calabria, in provincia di Vibo Valentia. Di notevole interesse è il centro storico della città, con molti palazzi nobiliari del XVIII e del XIX secolo, arroccati sulla rupe a strapiombo con la spiaggia sottostante. Interessanti sono i "portali" dei palazzi che rappresentavano le famiglie nobiliari; alcuni sono dotati di grosse cisterne scavate nella roccia che servivano per accumulare il grano proveniente dal Monte Poro che, successivamente, veniva caricato tramite condotte di terracotta sulle navi ormeggiate sotto la rupe di Tropea. Simbolo della città è il Santuario di Santa Maria dell’Isola, che sorge su un promontorio di fronte alla cittadina.

Di grande rilevanza è anche la Cattedrale di Maria Santissima di Romania, edificio del 1100 in stile romanico, contenente la sacra effigie della Madonna di Romania protettrice della città, e l’antico convento della Pietà, sorto nel 1639. La città ospita inoltre, negli antichi locali del Vescovato della chiesa, il Museo Diocesano contenente ori e argenti della cattedrale e parecchi manufatti di varie epoche. Recentemente, è stata aperta la sezione archeologica.

Diverse sono le cose da fare in una giornata tipica a Tropea

Una volta individuato il tragitto per arrivare al mare tramite la mappa della città, è possibile rimanere nei vicini lidi balneari convenzionati con la nostra struttura e chiedere ombrellone e sdraio, fermarsi per un break a pranzo oppure a cena nel ristorante del lido o diversamente godere di ampie spiagge libere di sabbia bianca.

Le attività da fare al mare sono diverse: dal noleggio barche, allo snorkeling, alla gita in barca dotata di fondo trasparente in cui poter assaporare un aperitivo e fare il bagno al largo, nei pressi della costa.

Altra gita consigliata è quella alle Isole Eolie, un’escursione interessante e divertente in quanto offre la possibilità di gustare il mare seduti sulle motonavi che partono dal Porto turistico di Tropea. Una volta arrivati alle isole il turista può fare il bagno, gustare la cucina tipica eoliana e osservare da vicino il vulcano Stromboli che è in continua attività.

Consigliamo sempre di visitare le spiagge del nostro litorale, ma di assoluta rilevanza sono anche quelle della vicina zona di Capo Vaticano raggiungibile in macchina, in moto oppure in treno. Raccomandiamo la spiaggia di Grotticelle e di Santa Maria, due località balneari ormai divenute famose.

Il nostro ospite non ha modo di annoiarsi!

Consigliamo la mezza giornata da passare in collina - vicinissima a Tropea - dove in un tipico paesino, all’ombra dei vigneti, è possibile gustare l’Nduja e il vino entrambi prodotti localmente da una famiglia di nostra fiducia.

Oppure, sempre nella mezza giornata, è possibile visitare Tropea a piedi accompagnati da una guida, fare un’escursione a Capo Vaticano, visitare degli antichi insediamenti rupestri collinari, fare Trekking nella via dei mulini, godere del panorama della piazza di Pizzo gustando il famoso tartufo gelato e tanto altro.

Se siete invece interessati a scoprire i posti più lontani e famosi per la loro particolarità naturale, la giornata intera vi consentirà di raggiungere il Parco della Sila, a Nord, e l’Aspromonte a Sud, sempre accompagnati da un’esperta guida turistica di Tropea in grado di indicarvi gli aspetti culturali e architettonici più importanti, esaltati da una forte tradizione culinaria.

I segreti della "cucina calabrese"

Venerdì con un numero minimo di 4 partecipanti (altri giorni su richiesta). Preparerete diversi piatti calabresi: tanti antipasti, alcuni piatti tipici e contorni sfiziosi.

Su richiesta (in caso di formazione di gruppi e secondo la disponibilità), è possibile prenotare una giornata immersi nella vita contadina che comprende:
- Visita guidata e apericena oppure scuola di cucina e apericena
- Visita guidata della cantina con degustazione di prodotti tipici e dei vini di produzione della cantina
- Apericena al tramonto nei vigneti con degustazione vini e prodotti tipici calabresi
- Scuola della "cucina calabrese"

Tutto Pasta!

Mercoledì pomeriggio con un numero minimo di 4 partecipanti (altri giorni su richiesta). Imparerete a preparare la pasta fresca tipica calabrese. Le nostre lezioni di cucina si concentrano sulle ricette calabresi tradizionali.
Molto apprezzate dai nostri clienti per la genuinità, la freschezza e la semplicità dei piatti, le lezioni sono tenute da una esperta (quanto simpatica) casalinga calabrese.

I corsi si svolgono in una cucina ben attrezzata nel centro di Tropea o, su richiesta, nella cucina di un antico palazzo nel cuore dell’antica Tropea. Avrete così non solo l’occasione di scoprire i segreti della cucina locale, ma anche la possibilità di fare nuove amicizie a tavola.

Book Your

Rooms

Book